Giovanni Gastel

13 Marzo 2021

Addio a Giovanni Gastel: ricoverato a Milano per Covid-19, si è spento all’età di 65 anni.

Il 13 marzo 2021 ci ha lasciati Giovanni Gastel, un grandissimo fotografo, ritrattista e artista italiano.

La sua carriera inizia in un seminterrato a Milano verso la fine degli anni ’70, ancora giovanissimo, dove impara le tecniche base del mestiere. Tra il ’75-‘76 lavora per la prestigiosa casa d’aste londinese Christie’s, mettendo in pratica ciò che aveva appreso.

La svolta della sua carriera arriva nel 1981 quando incontra Carla Ghiglieri, che diventa il suo agente e lo avvicina al mondo della moda. La sua carriera decolla così tra gli anni ‘80 e '90, collaborando con i più famosi brand italiani e internazionali.

La consacrazione avviene tra la fine degli anni Novanta e gli anni 2000, con delle mostre personali a lui dedicate nei più grandi spazi espositivi italiani. L’assessore alla Cultura di Milano lo ha ricordato così: “Un interprete eccezionale degli anni che ha vissuto, un testimone straordinario della contemporaneità, che grazie alle sue fotografie continuerà a raccontarci di se stesso e dei tempi che abbiamo condiviso".

Addio a Giovanni Gastel: nel 2010 aveva collaborato con noi

Nel 2010 abbiamo avuto la fortuna di collaborare con Gastel per la realizzazione di alcuni scatti fotografici. I tre prodotti ritratti sono i best seller che ancora oggi sono amatissimi: la poltrona Low Lita di Paola Navone, il divano Rap e la poltrona a dondolo Blos di Karim Rashid. Le foto sono state talmente tanto apprezzate da diventare anche la copertina del nostro catalogo e una campagna ADV cartacea.