Rosaria Rattin




Studente d’architettura a Venezia , Rosaria Rattin dimentica le costrizioni del design matematico e si trasferisce a Parigi dove frequenta i corsi stilistici dell’ istituto “ Marie Rukié “. Da quel momento si dedica alla moda. Dopo anni d’esperienza maturata nelle principali aziende del settore comincia , con grande naturalezza , a disegnare oggetti intrisi della sua personale filosofia eterea e naturalista. Nasce così il marchio “ KOSE “ , pensato per recuperare antiche manualità artigianali in un’ epoca di alta tecnologia. I suoi oggetti sono puri nelle forme e puri nei materiali : argilla finissima , legno e garza. Tuttora si divide tra moda ed oggettistica traendo, da entrambe le esperienze, spunti per la sua continua evoluzione stilistica e per il suo concetto di eleganza e raffinatezza.