sigep invitation

SLIDE al Sigep di Rimini

14 dicembre 2018

Slide al Sigep: il primo appuntamento del 2019

Dal 19 al 23 gennaio Slide partecipa per la prima volta al Sigep di Rimini, al padiglione A6 stand 040.

Il Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè giunge alla sua 40esima edizione. Sigep è l’appuntamento più importante dedicato ai professionisti del settore, che anticipa tendenze e innovazione delle cinque filiere in esposizione.

Slide al Sigep: i best-seller per il  mondo contract

Lo stand di Slide presenterà le migliori soluzioni arredative per i settori in esposizione. Saranno ripresentate le novità più amate del Salone Internazionale del Mobile 2018 di Milano, come Amélie Up, Cucun e WOW. Il tavolo Amélie Up e lo sgabello coordinato Amélie Sit Up di Italo Pertichini sono perfetti per indoor e outdoor. Per stupire i propri ospiti con l’illuminazione, la grande lampada da terra Cucun di Lorenza Bozzoli sarà protagonista. La sua finitura, che richiama l’antica carta giapponese, è presente anche in Pupa, la nuovissima versione mini e per interno, sempre ispirata alle forme semplici e naturali dei bulbi e dei fiori.

La linea in poliuretano morbido, qui presentata con Soft Snake, è ideale affiancata ai grandi classici in polietilene luminoso, come i banconi bar. I diversi materiali di produzione permettono un arredamento totale per progetti contract. Slide è infatti capace di sorprendere i propri ospiti grazie all’elemento luminoso, senza dimenticare comodità ed eleganza.

Tra i differenti materiali, saranno presenti anche le lampade a sospensione Flux Hanging, in metacrilato, e Plume, in vetroresina. Lampade sottili e leggere, dal design discreto, perfette per illuminare e arredare gli spazi indoor.

Slide al Sigep: le anticipazione del nuovo anno

Sullo stand ci saranno anche due novità che anticipano la collezione più ampia del 2019. Questi nuovi prodotti portano l'azienda a pensare sempre più a soluzioni ideali per il mondo contract. Le novità luminose e non portano la firma di due grandissimi del design internazionale e sono un assaggio di un 2019 ricco di sorprese.