Ben Vautier

Vautier nasce a Napoli nel 1935 e viaggia tra Turchia, Egitto e Grecia prima di stabilirsi a Nizza. In questo periodo inizia la sua ricerca artistica da autodidatta, amante di tutto quello che poteva essere motivo di shock e di sorpresa nello spettatore. Il suo maestro e ispiratore è Marcel Duchamp. Alla fine degli anni Cinquanta inizia con le “appropriazioni”, firmando tutto ciò che su cui non era stata riconosciuta la paternità artistica: i criteri di validità di un’opera d’arte sono per Vautier la novità e l'esaltazione-affermazione dell'ego. Negli anni Sessanta si trasferisce a Londra dove entra nel gruppo Fluxus, abbracciando l'identità tra arte e vita e la creazione del teatro totale. Diventa internazionalmente conosciuto durante gli anni Settanta, quando le sue opere rientrano in alcune esposizioni di musei prestigiosi, come il Guggenheim di New York.

Prodotti disegnati per Slide