Addio al Maestro Mendini

19 febbraio 2019

Alessandro Mendini: è stata una fortuna aver collaborato con lui

Slide rende omaggio al grande architetto, designer e artista Alessandro Mendini, scomparso ieri all'età di 87 anni. Una vita intera dedicata a ricercare il bello, sia negli oggetti di uso quotidiano che nelle opere architettoniche. Con Slide ha collaborato sia come artista sia come designer. Come artista ha creato le due enormi sculture Here e There, in polistirene laccato. A coronamento della sua poliedricità, le due sculture sono poi diventate piccole lampade in polietilene, Here e There. Ha creato anche la scultura luminosa dalla forma astratta e irregolare Glacè.

Alessandro Mendini: la sua biografia

Nato a Milano, Mendini si distingue già a partire dalla fine degli anni Settanta: è tra i rinnovatori del design italiano sia come intellettuale che come autore di scritti, per cui dirige le riviste più importanti del settore, come “Casabella”, “Modo” e “Domus” e svolge la sua attività collaborando con i più importanti brand del design e del luxury a livello internazionale. Con il gruppo Alchimia rivoluziona il modo di concepire il design. Per la sua attività di designer, viene insignito del premio Compasso D'Oro nel 1979 e nel 1981, ma tanti sono i riconoscimenti che ha ricevuto in tutta la sua carriera: è membro onorario della Bezalel Academy of Arts and Design di Gerusalemme, “Chevalier des Arts et des Lettres” in Francia, ha ricevuto l’onorificenza dell’Architectural League di New York e la Laurea Honoris Causa al Politecnico di Milano e all’École Normale Supérieure de Cachan in Francia. E’ stato professore onorario alla Accademic Council of Guangzhou Academy of fine Arts in Cina.